“La salute è un bene prezioso. Lo sappiamo.
Ma sappiamo anche quante sono le persone che non possono prendersi cura di se stesse.
Aiutarci a sostenere chi vive una situazione sanitaria difficile.
Vogliamo regalarti la storia di Roberto, una delle tante che incontriamo nel nostro servizio, ma anche una storia unica, come ogni persona che aiutiamo.”

Roberto: una storia che insegna il valore del dono.

Questa è la storia di Roberto e del suo incontro con la Comunità di San Martino al Campo.
Roberto bussa alla nostra porta in un momento molto difficile della sua vita, ha perso il lavoro, che manteneva lui e la sua famiglia, a causa di continui disturbi fisici a cui dava poca importanza ma che in realtà faceva finta di ignorare perché le visite specialistiche a cui doveva sottoporsi erano troppo gravose per le sue possibilità economiche.

Roberto chiede un incontro con lo Sportello di Ascolto della Comunità e durante il primo colloquio con una volontaria porta la necessità di aiuto economico per pagare le bollette e l’affitto che negli ultimi mesi non era riuscito a saldare. Durante il colloquio si sente accolto e ha il coraggio di raccontare la sua situazione facendo emergere tutta la complessità della sua storia medica e la necessità di intervenire il prima possibile per capire quale sia l’origine del suo continuo malessere.

La Comunità si impegna a sostenere le spese per le visite specialistiche e lo accompagna in questo percorso che lo porterà a scoprire di avere una malattia autoimmune.
Con il sostegno della Comunità di San Martino al Campo, Roberto ha avuto accesso alle cure necessarie e ha iniziato il percorso per la richiesta e l’ottenimento dell’invalidità civile che gli permette di avere alcuni benefici.

Ora Roberto sta meglio, la sua malattia lo accompagnerà per sempre, ma grazie all’aiuto della Comunità adesso può sperare in un futuro più sereno e nella possibilità di tornare, almeno in parte, a mantenere la sua famiglia con un lavoro.

Sono molte le persone che, come Roberto, hanno bisogno di sostenere delle spese mediche.
La salute è un aspetto fondamentale per la vita di tutti noi, per questo voglio chiederti aiuto.

Sostieni la Comunità nella sua attività a favore del benessere fisico e psichico di chi ha incontrato sulla propria strada l’ostacolo della malattia; il tuo aiuto permetterà a persone come Roberto di tornare a sorridere e poter riprendere in mano la propria vita.

Con la tua donazione puoi dare un aiuto concreto:

con 900 euro puoi sostenere le spese per una protesi dentaria;
con 500 euro aiuti una persona ad affrontare cure dentistiche urgenti;
con 200 euro sostieni l’acquisto mensile dei medicinali per una persona malata;
con 150 euro puoi sostenere le spese per una risonanza magnetica urgente;
con 100 euro aiuti una famiglia a sostenere la visita oculistica e l’acquisto di occhiali per un minore;
con 50 euro sostieni la visita medica preliminare per la richiesta di invalidità civile.

Il tuo gesto darà speranza a chi l’ha persa nella sofferenza.
Grazie.

P.S.: la salute è un bene prezioso, aiutaci a donarla a tutti

Chiediamo a chi può e crede nella nostra attività di esserci vicino e sostenerci economicamente per garantire la sostenibilità delle nostre iniziative. Alla pagina elargizioni trovate i riferimenti necessari per aiutarci. Grazie!

Share This