Gli operatori

La Comunità di San Martino al Campo, che nasce come associazione di volontariato e tale rimane nel tempo, appoggiandosi sul lavoro volontario e gratuito di cittadini desiderosi di impegnarsi nell’ambito della solidarietà sociale,   avendo sviluppato ed ampliato le sue attività ha sentito il bisogno di poter contare su un certo numero di figure professionali che potessero garantire continuità e maggiore qualità ai suoi servizi.

Attualmente, nelle varie strutture di accoglienza, nella Sede amministrativa e nel Centro Studi lavorano circa quaranta operatori professionali con competenze socio-educative.

Metà di questi sono dipendenti diretti della Comunità, metà soci lavoratori della Cooperativa Germano (Cooperativa Sociale A+B), realtà nata negli anni ’80 che – da molti anni – affianca e sostiene l’attività di accoglienza e riabilitazione svolta dalla Comunità.

Share This